Browse Category

Riflessioni

Non piangere sulla mia tomba

Non piangere sulla mia tomba: non sono qui.

Non sto dormendo. Io sono mille venti che soffiano.

Sono lo scintillio del diamante sulla neve.

Sono il sole che brilla sul grano maturo.

Sono la pioggia lieve d’autunno.

Sono il rapido fruscìo degli uccelli che volano in cerchio.

Sono la tenera stella che brilla nella notte.

Non piangere sulla mia tomba: io non sono lì.


(Canto Navajo) 

Ed è subito sera

Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di Sole: ed è subito sera.

Salvatore Quasimodo (1930)

Il Rasoio di Occam

Il Rasoio di Occam, dal nome del francescano William of Ockham che lo formulò, è il principio secondo il quale la spiegazione più semplice di un problema è, con tutta probabilità, quella che corrisponde più da vicino alla realtà dei fatti. Viene normalmente invocato nelle argomentazioni più complesse, dove spesso si rischia di perdere di vista l’oggetto stesso della discussione.

Visto il periodo economico…..

Noi siamo coraggiosi... 
Abbiamo paura di una sola cosa: che il cielo ci cada sulla testa...
Ci piace scherzare...
Ci piace mangiare bene e bere bene... 
Siamo brontoloni... 
Indisciplinati e attaccabrighe... 
Ma amiamo gli amici! 
In breve... Siamo Galli!

(Asterix in America).

 

 

NASA @NASA

#UARS Update: Satellite confirmed to have penetrated the atmosphere over the Pacific Ocean. Precise time & location not yet known.

 

Appunto!!!!!!!!

Ciao coach

image 

Successo  è essere in pace con se stessi: è il risultato diretto dell’appagamento che deriva dal sapere che si è dato il meglio per raggiungere il traguardo più alto che ci si può porre.

L’anno che verrà

Da sempre esiste l’obbligo di festeggiare l’arrivo del nuovo anno con mega feste,effetti pirotecnici, tiratardi, casini inenarrabili……

image

….e da sempre si rimane regolarmente delusi; e il capodanno rimane il più brutto giorno dell’anno. Probabilmente il colpevole è ognuno di noi; le aspettative che riponiamo in questa notte sono evidentemente un po’ eccessive e i risultati rimangono SEMPRE al di sotto delle aspettative.

Per quel che mi riguarda ormai da anni, da quando mi sono accorto che l’adolescenza è terminata, ho scelto un basso profilo e mi sono convertito al ‘capodanno da amici’, una formula che incrementa molto meno il PIL (una serata del genere costa 1/10 di un veglione classico) ma arricchisce molto di più se stessi.

Il Cavaliere mi perdoni……..